Revisione auto e moto

Perché fare la revisione dell’auto?

Per accertare il rispetto delle condizioni di sicurezza ed il mantenimento del rumore e delle emissioni inquinanti entro i limiti stabiliti dalla legge.

Quando bisogna fare la revisione?

Per legge la revisione ministeriale deve essere effettuata dopo 4 anni dalla prima immatricolazione, successivamente con scadenza biennale entro il mese dell’ ultima revisione Precedente.

Cosa viene revisionato?

Sono veramente numerosi gli elementi che vengono revisionati, elenchiamone alcuni:

  • Dispositivi di frenatura
  • Sterzo e volante
  • Luci e circuito elettrico
  • Ruote e pneumatici
  • Telaio
  • Gas ed altri effetti nocivi

Cosa succede in mancanza di revisione?

 La legge è chiara: “Chiunque circoli con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 159 a euro 639.
Tale sanzione è raddoppiabile in caso di revisione omessa per più di una volta in relazione alle cadenze previste dalle disposizioni vigenti.L’organo accertatore annota sul documento di circolazione che il veicolo è sospeso dalla circolazione fino all’effettuazione della revisione.”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *